Viaggi

Tokyo

Pubblicato il Caterina Guarnieri

Per cominciare….

Quest’estate sono andata a Tokyo, la capitale del Giappone. È situata nella foce di Sumida-Gawa a sud del paese.

Posizione geografica di Tokyo

Oggi è una città moderna, propensa al futuro e paragonabile a New York per via dei grattacieli.

Storia

Tokyo quando era un villaggio

In passato Tokyo era un villaggio abitato dai pescatori. Nel XV secolo venne edificato un castello. Da lì che si formò una città che venne rasa al suolo durante la Seconda Guerra Mondiale. Dopo di che, durante la Guerra Fredda, Tokyo fu occupato dal fronte occidentale (USA). Negli anni ’80 ci fu un boom economico. Perciò oggi il Giappone è un paese ricco.

Cosa vedere

Studio Ghibi, uno dei più amati al mondo

A Tokyo ci sono molte cose interessanti da vedere (e non solo musei). Qui troverete alcuni posti da non perdere:
– il museo dello studio Ghibi dedicato al creatore di alcuni manga, come la “Città incantata”. Per vederlo va prenotato mesi prima su Internet;
MOMAT è un museo di arte moderna. Lì ci sono oltre 12000 quadri risalenti tutti all’epoca Meji (XX secolo). Vi consiglio di andarci la mattina o il pomeriggio presto perché chiude presto (verso le 16:30 ca);
TOP è un museo di fotografia. Il tutto si basa su mostre (perciò le foto cambiano in base alle stagioni);

Incrocio strade Shibuya

-Shibuya è un quartiere moderno, pieno di ristoranti, negozi e magazzini;
il quartiere di elettronica e manga per chi ne è appassionato;
il mercato dei pesci che è il più grande e il più famoso al mondo. Ogni giorno vengono trasportati molti tipi di pesce provenienti da tutta l’Asia. Per vederlo dovete svegliarvi presto perché è aperto fino alle 8.30 ca.

Cosa mangiare

Quando viaggiate a Tokyo, la prima cosa che vi viene in mente è mangiare il sushi. Ma c’è anche molto altro, come gli “onigiri”(triangolo di riso con dentro pesce o carne), verdure, carne o pesce in tempura (fritto leggero), zuppa di miso, “tontaksu” (una sorta di cotoletta alla milanese)…

Onigiri

Inoltre, si possono trovare anche i mochi”(dolci tondi fatti di riso glutinoso con dentro pasta di fagioli rossi), dorayaki

Chi non conosce i dorayaki?

(Pan di Spagna con dentro pasta di fagioli rossi) e dolci al thé matcha (verde in polvere).  In generale però, la gastronomia giapponese ha subito influenze europee.

Mezzi di trasporto

Quando andate a Tokyo dovete tener conto che il mezzo di trasporto più utilizzato è la metropolitana. I taxi, invece, sono consigliati solo se dovete fare dei piccoli percorsi.

La metro di Tokyo, pulitissima e sicura

In più…

Prima di partire per il Giappone procuratevi assolutamente una mappa e una guida. Inoltre, è meglio che impariate un po’ di parole  giapponesi visto che a Tokyo la maggior parte delle persone non sa parlare bene l’ inglese.